Logo
Stampa questa pagina

BONUS INFISSI 2021

 

Dal punto di vista termico, gli infissi costituiscono un punto debole della nostra casa. Proprio per questo motivo, godono degli incentivi dell'Agenzia delle Entrate. Addirittura, la spesa sostenuta per la sostituzione degli infissi può essere detratta dalle tasse future attraverso differenti bonus:

  • Ecobonus al 50%
  • Bonus Casa sempre al 50% 

La spesa può essere detratta dalle tasse future, oppure ceduta a banche o imprese in cambio di liquidità immediata.

LA NOSTRA AZIENDA EFFETTUA LO SCONTO IN FATTURA, previo possesso dei requisiti di legge.

Ecobonus infissi al 50%

Nel caso di Ecobonus ordinario, la percentuale di spesa sostenuta da poter portare in detrazione è pari al 50%, per un limite massimo di detrazione ammissibile pari a 60.000 euro per unità immobiliare. Alla detrazione massima di 60.000 € corrisponde una spesa massima detraibile di 120.000 €. Il 50% della spesa ti verrà restituita in 10 anni, in quote uguali, tramite detrazioni sulle tasse future. Facciamo un esempio. Immagina di vivere in una villa e di spendere 110.000 € per l'acquisto di infissi e persiane.

L'Agenzia delle Entrate ti restituirà il 50% di 110.000 € in dieci anni, pari a 55.000 €, scalandotelo dalle tasse future. In pratica, pagheresti 5.500 € di tasse in meno ogni anno per dieci anni. Qualora pagassi meno di 5.500 € di tasse all'anno, perderesti la quota in eccesso.

Possono accedere tutti i contribuenti che sostengono le spese di riqualificazione energetica e che possiedono un diritto reale sulle unità immobiliari costituenti l’edificio

REQUISITI
Le regole sono poche e chiare: l'edificio su cui si monterà il nuovo infisso, alla data d’inizio dei lavori, dovrà essere “esistente”, ossia accatastati o con richiesta di accatastamento in corso, e in regola con il pagamento di eventuali tributi;
l'immobile deve essere dotato di “impianto termico”;
l’intervento deve configurarsi come sostituzione di elementi già esistenti e/o sue parti (e non come nuova installazione).
Deve trattarsi di una sostituzione! Non sono ammessi nuovi fori;
l’infisso interessato dall’intervento deve delimitare un volume riscaldato verso l’esterno o verso vani non riscaldati. Non rientra nell'incentiVo, ad esempio, l'acquisto di una finestra installata in garage o in cantina; i valori di trasmittanza termica finale (Uw) devono essere inferiori o uguali ai valori limite riportati nell'allegato E del Decreto requisiti del 6 agosto 2020.
Inoltre, devono essere rispettate le pertinenti norme nazionali e locali vigenti in materia urbanistica, edilizia, di efficienza energetica, di sicurezza (impianti, ambiente, lavoro); il costo della fornitura dell'infisso non deve superare i 550 € al mq, oppure i 650 € al mq se incluso di oscurante (tapparella o persiana), nel caso in cui tu viva in zona A, B o C. Mentre se vivi in zona D, E o F, il costo della fornitura non deve superare i i 650 €, oppure i 750 € al mq se incluso di oscurante. Il costo è da intendersi al netto di IVA, prestazioni professionali e opere complementari; infine, bisogna redigere l'APE solo nel caso di interventi condominiali. Sostituzione serramenti già esistenti (non come nuova installazione) - Locali riscaldati - Trasmittanza termica Uw inferiore a....
 
 
SPESE AMMISSIBILI
Tra le spese che possono essere portate in detrazione abbiamo:
  • fornitura e posa in opera di una nuova finestra comprensiva di infisso o di una porta d’ingresso;
  • integrazioni e sostituzioni dei componenti vetrati.
Ovviamente, ricadono nel beneficio anche i lucernari; fornitura e posa in opera di scuri, persiane, avvolgibili, cassonetti e relativi elementi accessori, purché tale sostituzione avvenga simultaneamente a quella degli infissi (o del solo vetro). In questo caso, nella valutazione della trasmittanza termica, si può considerare anche l’apporto termico degli elementi oscuranti, assicurandosi che il valore di trasmittanza termica complessivo non superi il valore limite di cui ai requisiti tecnici; coibentazione o sostituzione dei cassonetti nel rispetto dei valori limite delle trasmittanze previsti per le finestre comprensive di infissi; prestazioni professionali (produzione della documentazione tecnica necessaria, compreso dove richiesto, l’Attestato di Prestazione Energetica - A.P.E., la direzione dei lavori, invio pratica Enea etc.).
 
 

Maggiori dettagli IN SEDE - rif. SIG. NICOLA DE FEUDIS

Vota questo articolo
(0 Voti)
Metalinfissi srl